Dolore da tacchi alti? Ecco 5 rimedi

dolore da tacchi altiI tacchi ci rendono più slanciate, eleganti e sensuali, eppure sono tremendamente scomodi e ci possono causare molti fastidi. Ecco 5 rimedi per il dolore da tacchi alti.

I tacchi alti sono una potente arma di seduzione. Slanciano la figura, fanno apparire le gambe più lunghe e danno ai piedi una forma estremamente più sinuosa . Purtroppo, però, non solo sono scomodi, ma possono provocare, nel lungo periodo, problemi e rischi per la salute.

Ma perché i tacchi alti fanno così male?

È tutta una questione di anatomia. Indossare i tacchi alti altera la nostra postura. Per mantenersi in equilibrio, il corpo assume una posizione innaturale, compensando con adattamenti e tensioni. Risultato: polpacci e caviglie indolenzite, avampiede dolorante, ginocchia e schiena a pezzi.

Se, anche se dopo che li indossi sei distrutta, non sai proprio rinunciare ai tacchi alti, ci sono degli esercizi che puoi fare per contrastare i principali disturbi. Eccone 5.

1-Dolore da tacchi alti: se ti fanno male le caviglie…

I tacchi non consentono di distribuire in modo uniforme il peso su tutta l’area del piede. La conseguenza può essere una tendinite, che causa dolore al polpaccio e alla parte posteriore della caviglia.

Cosa puoi fare
  • Applica ghiaccio della zona dolorante, prima di andare a letto.
  • Pratica con costanza stretching al polpaccio: posiziona l’avampiede su un gradino e lascia cadere il tallone verso terra.

2- Dolore da tacchi alti: se hai le ginocchia stanche…

Con i tacchi alti, tutto il peso del corpo si concentra sull’osso e sull’articolazione del ginocchio anche quando si sta sedute.

Cosa puoi fare

Cerca di favorire i corretti movimenti dell’articolazione del ginocchio, salendo e scendendo da uno step per 10 minuti ogni sera.

3- Dolore da tacchi alti: se è l’avampiede a farti male…

Stare troppo a lungo sulla punta dei piedi mette sotto stress l’avampiede ed è causa di metatarsalgia, un’infiammazione caratterizzata da dolore anche piuttosto acuto.

Cosa puoi fare
  • Per prima cosa, tira le dita dei piedi, così da aumentarne l’elasticità e scaricare la tensione.
  • Utilizza del ghiaccio. Posiziona panni freddi sotto le ossa dell’avampiede almeno tre volte al giorno per 10 minuti.

4- Dolore da tacchi alti: se hai le dita intorpidite…

Dopo alcune ore sui tacchi si verifica una compressione dei nervi periferici della dita dei piedi.

Cosa puoi fare

Appoggia un panno a terra, prima sotto il piede destro poi sotto quello sinistro, e provare ad arricciare le dita nel tentativo di afferrare il tessuto. Solleva il telo a 3-5 cm dal pavimento e trattienilo per 5 secondi. Poi riportalo al suolo.

5- Dolore da tacchi alti: se hai dolore alla schiena…

I tacchi, infatti, ci costringono a mandare avanti il bacino, facendo pressione sui muscoli della schiena. Ciò può causare un dolore sulla parte bassa della schiena.

Cosa puoi fare

Cerca di rinforzare la muscolatura dei glutei e quella intorno alle vertebre con degli esercizi. A pancia in giù su un tappetino solleva di 3 cm braccia e gambe contemporaneamente e mantieni per 15 secondi la posizione. Ripeti per 5 volte.

Fonte:

Viversani e Belli

Redazione Mettiche

Ultimo aggiornamento: 23 settembre 2019

Voto Medio Utenti (4.6/5)